Come funzionano le espressioni LOD in Tableau?

Le espressioni LOD di Tableau rappresentano un modo elegante e potente per rispondere a domande che coinvolgono più livelli di granularità in un'unica visualizzazione.

Lo scopo di qualsiasi strumento di BI è dare Analisi dei dati un flusso migliore. Se uno, come professionista, affronta la difficoltà di utilizzare lo strumento mentre risolve un problema, lo stato di flusso è interrotto. Una causa comune di questo problema è la necessità di lavorare con dati che sono stati aggregati a diversi Livello di dettaglio in Tableau (LOD) .

Tableau piazzato in cima alla pila per la sesta volta consecutiva, nel Magic Quadrant di Gartner, dice sicuramente qualcosa sulla sua domanda nel mercato. Questo è probabilmente il momento migliore per farlo .





Questo blog ti aiuterà a comprendere le espressioni LOD e a discutere i seguenti argomenti:



Tableau LOD: Perché hai bisogno di LOD?

Ci sono spesso domande che si è costretti a incontrare durante l'analisi dei dati. Queste domande sono spesso semplici da porre, ma a cui è difficile rispondere. Spesso suonano qualcosa come:

Domande in Tableau - Tableau LOD - EdurekaPer rispondere a questi tipi di domande, è stata introdotta una nuova sintassi chiamata Livello di dettaglio in Tableau 9.0. Questa nuova sintassi ha semplificato ed esteso il linguaggio di calcolo di Tableau, consentendo di rispondere direttamente a queste domande.

Tableau LOD: Cos'è LOD?

Le espressioni LOD rappresentano un modo elegante e potente per rispondere a domande che coinvolgono più livelli di granularità in una singola visualizzazione.



Il livello di dettaglio nelle espressioni Tableau o LOD consente di calcolare i valori a livello di origine dati e a livello di visualizzazione. Tuttavia, le espressioni LOD ti offrono un controllo ancora maggiore sul livello di granularità che desideri calcolare. Possono essere eseguiti in a più granulare livello (INCLUDE il calcolo), a meno granulare level (EXCLUDE Calculation) o un file mite completamente indipendente l (Calcolo FISSO).

Tableau LOD: Espressioni a livello di riga e di visualizzazione

Livello riga

In Tableau, espressioni che fanno riferimento non aggregato le colonne dell'origine dati vengono calcolate per ogni riga nella tabella sottostante. In questo caso, la dimensionalità dell'espressione è livello di riga . Un esempio di un'espressione a livello di riga è:

[Vendite] / [Profitto]

Questo calcolo verrà valutato in ogni riga del database. Il valore delle vendite in ogni riga verrà diviso per il valore del profitto in quella riga, producendo una nuova colonna con il risultato della moltiplicazione (un rapporto di profitto).

genera una stringa casuale in java

Se crei un calcolo con questa definizione, salvalo con il nome [ProfitRatio], quindi trascinalo da Dal riquadro dei dati a uno scaffale, Tableau in genere aggrega il campo calcolato per la visualizzazione:

SUM [ProfitRatio]

Visualizza livello

Al contrario, le espressioni che fanno riferimento aggregato le colonne dell'origine dati vengono calcolate con la dimensionalità definita dalle dimensioni nella vista. In questo caso, la dimensionalità dell'espressione è a livello di vista. Un esempio di un'espressione a livello di vista è:

SOMMA (vendite) / SOMMA (profitto)

Se trascini questo calcolo su uno scaffale (o lo digiti direttamente su uno scaffale come calcolo ad hoc), Tableau lo racchiude in un Funzione AGG :

AGG (SOMMA (Vendite) / SOMMA (Profitto))

Questo è ciò che è noto come file Calcolo aggregato .

Tableau LOD: Aggregazione ed espressioni LOD

L'espressione LOD è più grossolana del livello di dettaglio della vista

Un'espressione ha un livello di dettaglio più grossolano rispetto alla vista quando fa riferimento a un file sottoinsieme delle dimensioni nella vista.

Ad esempio, per una vista che conteneva le dimensioni [Categoria] e [Segmento], puoi creare un livello di dettaglio in Tableau che utilizza solo una di queste dimensioni:

{FIXED [Segment]: SUM ([Sales])}

In questo caso, l'espressione ha un livello di dettaglio più grossolano rispetto alla vista. Basa i suoi valori su una dimensione ([Segmento]), mentre la vista si basa su due dimensioni ([Segmento] e [Categoria]).

Il risultato è che l'utilizzo dell'espressione del livello di dettaglio nella vista provoca la replica di determinati valori, ovvero to appaiono più volte .

L'espressione del livello di dettaglio è più fine del livello di dettaglio della vista

Un'espressione ha un livello di dettaglio più accurato rispetto alla vista quando fa riferimento a un file superset delle dimensioni nella vista.

Quando utilizzi un'espressione di questo tipo nella vista, Tableau aggregherà i risultati fino al livello della vista. Ad esempio, il seguente livello di dettaglio in Tableau fa riferimento a due dimensioni:

{FIXED [Segment], [Category]: SUM ([Sales])}

Quando questa espressione viene utilizzata in una vista che ha solo [Segmento] come livello di dettaglio, i valori deve essere aggregato . Ecco cosa vedresti se trascinassi quell'espressione su uno scaffale:

cos'è il pojo in primavera

AVG ([{FIXED [Segment]], [Category]]: SUM ([Sales]])}])

Un aggregazione (in questo caso, la media) viene assegnata automaticamente da Tableau. È possibile modificare l'aggregazione in base alle esigenze.

Aggiunta di un'espressione LOD alla vista

Se un'espressione Livello di dettaglio in Tableau viene aggregata o replicata nella vista è determinato dal tipo di espressione e granularità .

  • Le espressioni INCLUDE avranno lo stesso livello di dettaglio della vista o un livello di dettaglio più fine della vista. Pertanto, i valori non verranno mai replicati.
  • Le espressioni FISSO possono avere un livello di dettaglio più fine rispetto alla vista, un livello di dettaglio più grossolano o lo stesso livello di dettaglio. La necessità di aggregare i risultati di un livello di dettaglio FISSO dipende dalle dimensioni presenti nella vista.
  • Le espressioni EXCLUDE fanno sempre apparire i valori replicati nella vista. Quando i calcoli che includono il livello EXCLUDE di espressioni di dettaglio vengono posizionati su uno scaffale, Tableau utilizza per impostazione predefinita Aggregazione ATTR al contrario di SUM o AVG, per indicare che l'espressione non viene effettivamente aggregata e che la modifica dell'aggregazione non avrà alcun effetto sulla visualizzazione.

Le espressioni del livello di dettaglio vengono sempre raggruppate automaticamente quando vengono aggiunte a uno scaffale nella visualizzazione, a meno che non vengano utilizzate come dimensioni.

Tableau LOD: Filtri ed espressioni LOD

L'immagine qui mostra il fileordine di esecuzione dei filtri dall'alto verso il basso.Il testo a destra mostra dove vengono valutate le espressioni LOD in questa sequenza.

I filtri di estrazione (in arancione) sono rilevanti solo se stai creando un'estrazione di Tableau da un'origine dati. I filtri dei calcoli di tabella (blu scuro) vengono applicati dopo l'esecuzione dei calcoli e quindi nascondono gli indicatori senza filtrare i dati sottostanti utilizzati nei calcoli.

I calcoli FISSI vengono applicati prima dei filtri di dimensione, quindi, a meno che non promuovi i campi sullo scaffale Filtro per migliorare le prestazioni di visualizzazione con i filtri di contesto, verranno ignorati.

Tableau LOD: Tipi di espressioni LOD

INCLUDERE il calcolo

INCLUDE calcola i valori utilizzando le dimensioni specificate oltre a qualsiasi dimensione presente nella vista. Questo livello di espressione di dettaglio è particolarmente utile quando si include una dimensione che non è nella vista.

cos'è actionlistener in java

Per esempio: {INCLUDE [Customer Name]: SUM ([Sales])}

ESCLUDI il calcolo

ESCLUDI rimuove esplicitamente le dimensioni dall'espressione, ovvero sottrae le dimensioni dal livello di dettaglio della vista. Questo livello di dettaglio in Tableau è particolarmente utile per eliminare una dimensione nella vista.

Per esempio: {EXCLUDE [Region]: SUM ([Sales])}

Calcolo FISSO

FIXED calcola i valori utilizzando le dimensioni specificate senza riferimento al livello di dettaglio della vista, ovvero senza riferimento ad altre dimensioni nella vista. Questo livello di espressione del livello di dettaglio ignora anche tutti i filtri nella vista diversi dai filtri di contesto, dai filtri dell'origine dati e dai filtri di estrazione.

Per esempio: {FIXED [Region]: SUM ([Sales])}

Tableau LOD: Creazione di espressioni LOD

Sintassi di un'espressione LOD

Un'espressione a livello di dettaglio ha la seguente struttura:

INCLUDERE

Passaggio 1: imposta la visualizzazione

  1. Apri Tableau Desktop e connettiti al file Sample-Superstore origine dati salvata.
  2. Passa a un nuovo foglio di lavoro.
  3. Dal Dati nel riquadro, in Dimensioni, trascina Regione al Colonne Mensola.
  4. Dal Dati nel riquadro, in Misure, trascina I saldi al Righe Mensola. Viene visualizzato un grafico a barre che mostra la somma delle vendite per ciascuna regione.

Passaggio 2: creare l'espressione LOD

Invece della somma di tutte le vendite per regione, potresti voler visualizzare anche le vendite medie per cliente per ciascuna regione. È possibile utilizzare un'espressione LOD per eseguire questa operazione.

  1. Selezionare Analisi > Crea campo calcolato.
  2. Nell'editor di calcolo che si apre, procedi come segue:
    • Assegna un nome al calcolo, Vendite per cliente.
    • Immettere la seguente espressione LOD:

      {INCLUDE [Customer Name]: SUM ([Sales])}

  3. Al termine, fare clic su ok. L'espressione LOD appena creata viene aggiunta al riquadro Dati, in Misure.

Passaggio 3: utilizzare l'espressione LOD nella visualizzazione

  1. Dal Dati nel riquadro, in Misure, trascina Vendite per cliente al Righe scaffale e posizionarlo a sinistra di SUM (Sales).
  2. Nello spazio Righe, fai clic con il pulsante destro del mouse Vendite per cliente e seleziona Misura (somma) > Media. È ora possibile visualizzare sia la somma di tutte le vendite sia le vendite medie per cliente per ciascuna regione. Ad esempio, puoi vedere che nella regione centrale, le vendite sono state pari a circa 500.000 USD con una vendita media per ogni cliente di circa 800 USD .

Tableau LOD: Origini dati che supportano le espressioni LOD

Fonte di dati Supportato / Non supportato
Actian VectorwiseNon supportato.
Amazon EMR Hadoop HiveHive supportato da 0.13 in poi.
Amazon RedshiftSupportato.
Database AsterVersione supportata dalla 4.5 in poi.
Cloudera HadoopHive supportato da 0.13 in poi.
Cloudera ImpalaSupportato Impala 1.2.2 in poi.
Cubi (origini dati multidimensionali)Non supportato.
DataStax EnterpriseNon supportato.
EXASOLSupportato.
FirebirdVersione supportata dalla 2.0 in poi.
ODBC genericoLimitato. Dipende dall'origine dati.
Google Big QuerySupportato per SQL standard, non legacy.
IBM DB2Versione supportata 8.1 in poi.
MarkLogicVersione supportata dalla 7.0 in poi.
SAP HANASupportato.
SAP Sybase ASESupportato.
SAP Sybase IQVersione supportata dalla 15.1 in poi.
Spark SQLSupportato.
SplunkNon supportato.
Tabella di estrazione datiSupportato.
TeradataSupportato.
VerticaVersione supportata dalla 6.1 in poi.
accesso MicrosoftNon supportato.
Connessioni basate su Microsoft JetNon supportato.
Hortonworks Hadoop HiveHive supportato da 0.13 in poi.

Nella versione 1.1 di HIVE, le espressioni LOD che producono cross-join non sono affidabili.

IBM BigInsightsSupportato.
Microsoft SQL ServerSupportato SQL Server 2005 in poi.
MySQLSupportato.
IBM PDA (Netezza)Versione supportata dalla 7.0 in poi.
OracoloVersione supportata dalla 9i in poi.
Actian Matrix (ParAccel)Versione supportata dalla 3.1 in poi.
Pivotal GreenplumVersione supportata dalla 3.1 in poi.
PostgreSQLVersione supportata dalla 7.0 in poi.
Progress OpenEdgeSupportato.

Tableau LOD: Calcoli tabella vs LOD

Le espressioni LOD non sono una nuova forma di calcoli tabellari. Sebbene possano sostituire molti calcoli tabellari, il loro scopo principale è aprire nuove possibilità.Le espressioni LOD e i calcoli delle tabelle funzionano in modo diverso.

Calcoli della tabella Espressioni LOD
I calcoli della tabella vengono generati da Risultati della query .Le espressioni LOD vengono generate come parte della query in origine dati sottostante . Sono espressi come una selezione nidificata, quindi, a seconda delle prestazioni del DBMS.
I calcoli della tabella possono producono solo risultati uguali o meno granulari rispetto al detto LOD.LOD può produrre risultati indipendente da detto LOD .
Le dimensioni che controllano le operazioni di una tabella sono separate dalla sintassi di calcolo.Le dimensioni che controllano le operazioni di un'espressione LOD sono incorporato nell'espressione si.
I calcoli della tabella vengono utilizzati come file misure aggregate .Le espressioni LOD possono essere utilizzate in altri costrutti.
I filtri sui calcoli delle tabelle agiscono come file NASCONDERE .I filtri sul livello di dettaglio agiscono come un file ESCLUDERE .

Tableau LOD: Limitazioni di LOD

Di seguito sono riportati i vincoli che si applicano alle espressioni LOD.

  • Le espressioni LOD che fanno riferimento a misure in virgola mobile tendono a comportarsi in modo inaffidabile quando vengono utilizzate in una vista che richiede un confronto dei valori nell'espressione.
  • Il livello di dettaglio non viene visualizzato nella pagina Origine dati.
  • Quando si fa riferimento a un parametro in una dichiarazione di dimensionalità, utilizzare sempre il nome del parametro e non il valore del parametro.
  • Con l'unione dei dati, il campo di collegamento dell'origine dati primaria deve essere nella vista prima di poter utilizzare un'espressione Livello di dettaglio dall'origine dati secondaria.

Inoltre, alcune origini dati hanno limiti di complessità. Tableau non disabiliterà i calcoli per questi database, ma gli errori di query sono una possibilità se i calcoli diventano troppo complessi.