Come implementare Action Listener in Java

Questo articolo ti fornirà una conoscenza dettagliata e completa di Action Listener in Java con esempi per una migliore comprensione.

Quando un utente esegue una determinata azione deve essere in grado di gestirlo efficacemente. Gli ascoltatori di azioni in Java sono molto utili in tali situazioni. In questo articolo, discuteremo i seguenti punti:



Introduzione ad Action Listener

In qualità di programmatore, è tuo dovere definire cosa può fare un ascoltatore di azioni per il funzionamento dell'utente. Ad esempio, consideriamo un semplice scenario in cui l'utente seleziona un determinato elemento dalla barra dei menu o preme il tasto Invio in un campo di testo per passare a una nuova riga. Una volta eseguite tali funzioni utente, viene inviato un messaggio di 'azione eseguita' a tutti i rispettivi listener di azioni definiti nel componente pertinente.



Di seguito viene descritto graficamente come scrivere un ascoltatore di azioni:

Action-Listener-List



Qui, la parte cruciale e integrante è un oggetto che può implementare l'interfaccia Action Listener. Questo oggetto deve essere identificato dal programma come un ascoltatore di azioni sul pulsante che non è altro che l'origine dell'evento.

Pertanto, utilizzando il metodo addActionListener, quando l'utente fa clic sul pulsante, attiva un evento di azione. Questo richiama il metodo actionPerformed del listener di azioni. Si noti che è l'unico metodo nell'interfaccia ActionListener. Un singolo argomento del metodo è un oggetto ActionEvent, che fornisce informazioni sull'evento e sulla sua origine

La classe di eventi di azione

Metodi Descrizione
String getActionCommand ()

Restituisce la stringa associata a questa azione. La maggior parte degli oggetti che possono attivare eventi di azione supportano un metodo chiamato setActionCommand, che consente di impostare questa stringa.



int getModifiers ()

Restituisce un numero intero, che l'utente stava premendo durante l'evento durante l'azione. Alcune costanti definite da ActionEvent come SHIFT_MASK, CTRL_MASK, META_MASK e ALT_MASK vengono utilizzate per determinare i tasti premuti. Ad esempio, se un utente seleziona una voce di menu, l'espressione è diversa da zero

Oggetto getSource ()

(in java.util.EventObject)

Restituisce l'oggetto che ha generato l'evento.

Implementazione di Action Listener in Java

pacchetto com.javapointers.javase import java.awt.BorderLayout import java.awt.event.ActionEvent import java.awt.event.ActionListener import javax.swing.JButton import javax.swing.JFrame import javax.swing.JTextArea public class ActionListenerTest implementa ActionListener {JButton button JFrame frame JTextArea textArea public ActionListenerTest () {button = new JButton ('Click Me') frame = new JFrame ('ActionListener Test') textArea = new JTextArea (5, 40) button.addActionListener (this) textArea. setLineWrap (true) frame.setLayout (new BorderLayout ()) frame.add (textArea, BorderLayout.NORTH) frame.add (button, BorderLayout.SOUTH) frame.pack () frame.setDefaultCloseOperation (JFrame.EXIT_ON_CLOSE) frame.setVisible ( true)} @Override public void actionPerformed (ActionEvent e) {textArea.setText (textArea.getText (). concat ('Hai fatto clic sul pulsanten'))} public static void main (String args []) {ActionListenerTest test = new ActionListenerTest ()}}

Nel codice precedente, è necessario implementare un listener di azioni in una classe prima di potervi accedere. Quindi assicurati di aggiungere la parola chiave implements e l'ascoltatore.

button.addActionListener (questo)

Significa che il pulsante del componente verrà incluso nei componenti che vengono tracciati per un evento di azione. È obbligatorio aggiungere un componente a un listener di azioni per poter aggiungere codici quando l'utente fa clic su quel particolare componente. I componenti che non vengono aggiunti con un listener di azioni non verranno monitorati.

Vediamo ora un altro semplice esempio di Action Listener in Java e come funziona.

Esempio 2:

framework basato sui dati in selenio

Qui ci sono 3 semplici oggetti pulsante Java in cui sono denominati come rosso, verde e blu. A seconda del pulsante cliccato, il colore dello sfondo dello schermo cambia.

I diagrammi seguenti rappresentano il rispettivo output del codice che si trova alla fine di questo documento. È stata mostrata solo un'istanza dello schermo che diventa blu. Altri colori come il rosso e il verde possono essere visualizzati implementando questo codice.

L'oggetto pulsante 'rb' è collegato ad ActionListener. Il parametro 'this' rappresenta ActionListener. Nel caso in cui il collegamento non venga eseguito, il programma visualizzerà 3 pulsanti ma senza la gestione degli eventi.

Il metodo getActionCommand () della classe ActionEvent restituisce l'etichetta del pulsante corrispondente su cui l'utente ha fatto clic come stringa. str.

import java.awt. * import java.awt.event. * public class ButtonDemo extends Frame implementa ActionListener {Button rb, gb, bb // le tre variabili di riferimento Button public ButtonDemo () // costruttore per definire le proprietà di un pulsante { FlowLayout fl = new FlowLayout () // imposta il layout sul frame setLayout (fl) rb = new Button ('Red') // converte le variabili in oggetti gb = new Button ('Green') bb = new Button ('Blue') rb.addActionListener (this) // collega i pulsanti Java con ActionListener gb.addActionListener (this) bb.addActionListener (this) add (rb) // aggiunge ogni pulsante Java al frame add (gb) add (bb) setTitle ('Button in Action ') setSize (300, 350) // dimensioni del frame, (larghezza x altezza) setVisible (true) // definizione del frame visibile sul monitor, il valore predefinito è setVisible (false)} // sovrascrive solo il metodo astratto dell'interfaccia ActionListener public void actionPerformed (ActionEvent e) {String str = e.getActionCommand () // per identificare il pulsante cliccato System.out.println ('Hai cliccato' + str + 'pulsante') // if (str.equals ('Red')) {setBackground (Color.red)} else if (str.equals ('Green')) {setBackground (Color.green)} else if (str.equals ('Blue') ) {setBackground (Color.blue)}} public static void main (String args []) {new ButtonDemo () // oggetto anonimo di ButtonDemo per chiamare il costruttore}}

Con questo, arriviamo alla fine di questo articolo di Action Listener in Java. Spero che tu abbia una comprensione di Action Listener in Java.

Controlla il da Edureka, una società di formazione online affidabile con una rete di oltre 250.000 studenti soddisfatti sparsi in tutto il mondo. I corsi di formazione e certificazione Java J2EE e SOA di Edureka sono progettati per studenti e professionisti che desiderano diventare sviluppatori Java. Il corso è progettato per darti un vantaggio nella programmazione Java e formarti per concetti Java sia di base che avanzati insieme a vari framework Java come Hibernate e Spring.

Hai domande per noi? Per favore, menzionalo nella sezione commenti di questo blog 'Action Listener in Java' e ti risponderemo il prima possibile.