Strumento Talend ETL - Talend Open Studio for Data Processing

Questo blog sullo strumento ETL di Talend parla di uno strumento ETL open source: Talend for Data Integration, che fornisce una GUI intuitiva per eseguire il processo ETL.

Gestire dati eterogenei è sicuramente un compito noioso, ma con l'aumentare del volume dei dati diventa solo più faticoso. È qui che gli strumenti ETL aiutano a trasformare questi dati in dati omogenei. Ora, questi dati trasformati sono facili da analizzare e da essi ricavare le informazioni necessarie. In questo blog su Talend ETL, parlerò di come Talend funziona eccezionalmente come strumento ETL per sfruttare preziose informazioni dai Big Data.



In questo blog Talend ETL, tratterò i seguenti argomenti:



Puoi anche seguire questo elaborato video tutorial in cui il nostro L'esperto spiega Talend ETL e l'elaborazione dei dati con esso in modo dettagliato con esempi nitidi.

Tutorial ETL di Talend | Talend Online Training | Edureka

Cos'è il processo ETL?



ETL sta per Extract, Transform and Load. Si riferisce a un trio di processi necessari per spostare i dati grezzi dalla sua origine a un data warehouse o un database. Lasciatemi spiegare ciascuno di questi processi in dettaglio:

  1. Estratto

    L'estrazione dei dati è la fase più importante dell'ETL che prevede l'accesso ai dati da tutti i sistemi di archiviazione. I sistemi di archiviazione possono essere RDBMS, file Excel, file XML, file flat, ISAM (Indexed Sequential Access Method), database gerarchici (IMS), informazioni visive ecc. Essendo il passaggio più vitale, deve essere progettato in questo modo che non influisce negativamente sui sistemi di origine. Il processo di estrazione garantisce inoltre che i parametri di ogni articolo siano identificati distintamente indipendentemente dal suo sistema di origine.

    come avviare aws cli
  2. Trasformare

    La trasformazione è il prossimo processo in cantiere. In questa fase vengono analizzati interi dati e vengono applicate varie funzioni per trasformarli nel formato richiesto. In generale, i processi utilizzati per la trasformazione dei dati sono la conversione, il filtraggio, l'ordinamento, la standardizzazione, l'eliminazione dei duplicati, la traduzione e la verifica della coerenza delle varie fonti di dati.

  3. Caricare

    Il caricamento è la fase finale del processo ETL. In questa fase, i dati elaborati, ovvero i dati estratti e trasformati, vengono quindi caricati in un repository di dati di destinazione che di solito è il database. Durante l'esecuzione di questo passaggio, è necessario assicurarsi che la funzione di caricamento venga eseguita in modo accurato, ma utilizzando risorse minime. Inoltre, durante il caricamento è necessario mantenere l'integrità referenziale in modo da non perdere la coerenza dei dati. Una volta caricati i dati, puoi raccogliere qualsiasi blocco di dati e confrontarlo facilmente con altri blocchi.

Processo ETL - Talent ETL - Edureka



Ora che conosci il processo ETL, potresti chiederti come eseguire tutto questo? Bene, la risposta è semplice usando ETL Tools. Nella prossima sezione di questo blog Talend ETL, parlerò dei vari strumenti ETL disponibili.

Vari strumenti ETL

Ma prima di parlare degli strumenti ETL, vediamo prima cosa è esattamente uno strumento ETL.

Come ho già discusso, ETL sono tre processi separati che svolgono funzioni diverse. Quando tutti questi processi sono combinati insieme in un file unico strumento di programmazione che può aiutare nella preparazione dei dati e nella gestione di vari database.Questi strumenti dispongono di interfacce grafiche che consentono di velocizzare l'intero processo di mappatura di tabelle e colonne tra i vari database di origine e di destinazione.

Alcuni dei principali vantaggi degli strumenti ETL sono:

  • È molto facile da usare poiché elimina la necessità di scrivere le procedure e il codice.
  • Poiché gli strumenti ETL sono basati su GUI, forniscono un file flusso visivo della logica del sistema.
  • Gli strumenti ETL hanno funzionalità di gestione degli errori incorporate a causa della quale hanno resilienza operativa .
  • Quando si tratta di dati grandi e complessi, gli strumenti ETL forniscono un file migliore gestione dei dati semplificando le attività e assistendovi con varie funzioni.
  • Gli strumenti ETL forniscono un set avanzato di funzioni di pulizia rispetto ai sistemi tradizionali.
  • Gli strumenti ETL hanno un'estensione migliore business intelligence che ha un impatto diretto sulle decisioni strategiche e operative.
  • A causa dell'uso degli strumenti ETL, il le spese si riducono di molto e le aziende sono in grado di generare maggiori entrate.
  • Prestazione degli strumenti ETL è molto migliore in quanto la struttura della sua piattaforma semplifica la costruzione di un sistema di data warehousing di alta qualità.

Ci sono vari strumenti ETL disponibili sul mercato, che sono abbastanza usati. Alcuni di loro sono:

Tra tutti questi strumenti, in questo blog Talend ETL, parlerò di come Talend come strumento ETL.

Strumento ETL Talend

Talend Open Studio for Data Integration è uno dei più potenti strumenti ETL per l'integrazione dei dati disponibile sul mercato. TOS ti consente di gestire facilmente tutti i passaggi coinvolti nel processo ETL, a partire dalla progettazione ETL iniziale fino all'esecuzione del caricamento dei dati ETL. Questo strumento è sviluppato nell'ambiente di sviluppo grafico Eclipse. Talend open studio fornisce l'ambiente grafico con il quale è possibile mappare facilmente i dati tra la sorgente e il sistema di destinazione. Tutto quello che devi fare è trascinare e rilasciare i componenti richiesti dalla tavolozza nell'area di lavoro, configurarli e infine collegarli insieme. Ti fornisce anche un repository di metadati da cui puoi facilmente riutilizzare e riutilizzare il tuo lavoro. Questo sicuramente ti aiuterà ad aumentare la tua efficienza e produttività nel tempo.

Con questo, puoi concludere che Talend open studio for DI fornisce un'integrazione dati improvvisata insieme a una forte connettività, facile adattabilità e un flusso regolare di processo di estrazione e trasformazione.

Nella sezione successiva di questo blog ETL di Talend, vediamo come puoi eseguire il processo ETL in Talend.

Talend Open Studio: esecuzione di un lavoro ETL

Per dimostrare il processo ETL, estrarrò i dati da un file excel, lo trasformerò applicando un filtroperi dati e quindi caricare i nuovi dati in un database. Di seguito è riportato il formato del mio set di dati Excel:

Da questo set di dati, filtrerò le righe di dati in base al tipo di cliente e le memorizzerò in una diversa tabella di database. Per eseguire ciò, segui i passaggi seguenti:

PASSO 1: Crea un nuovo lavoro e dalla tavolozza, trascina e rilascia i seguenti componenti:
  1. tMysqlConnection
  2. tFileExcelInput
  3. tReplicate
  4. ( tFilterRow ) X4
  5. ( tMysqlOutput ) X4

PASSO 2: Collegare i componenti insieme come mostrato di seguito:

FASE 3: Vai alla scheda dei componenti di tMysqlConnection e dal 'Tipo di proprietà' seleziona il tipo di connessione che stai utilizzando Built-in o Repository. Se stai usando una connessione integrata, devi specificare i seguenti dettagli:
  1. Ospite
  2. Porta
  3. Banca dati
  4. Nome utente
  5. Parola d'ordine

Ma se stai utilizzando una connessione al repository, i dettagli verranno prelevati per impostazione predefinita dal repository.

FASE 4: Fai doppio clic su tFileInputExcel e nella sua scheda componente specifica il percorso del tuo file sorgente, il numero di righe usate per l'intestazione nel campo 'Intestazione' e il numero della colonna da cui Talend dovrebbe iniziare a leggere i tuoi dati nella 'Prima colonna' ' campo. In 'Modifica schema' progetta lo schema in base al file del set di dati.

come scrivere una classe singleton in java

FASE 5 :Nella scheda Componente di tReplicate, fai clic su 'Sincronizza colonne'.

FASE 6: Vai alla scheda dei componenti del primo tFilterRow e controlla lo schema. In base alle proprie condizioni, è possibile selezionare le colonne e specificare la funzione, l'operatore e il valore su cui filtrare i dati.

FASE 7: Ripeti lo stesso per tutti i componenti tFilterRow.

FASE 8: Infine, nella scheda del componente tMysqlOutput, seleziona il segno di spunta su 'Usa una connessione esistente'. Quindi specificare il nome della tabella nel campo 'Tabella' e selezionare 'Azione sulla tabella' e 'Azione sui dati' come da requisito.

FASE 9: Ripeti lo stesso per tutti i componenti tMysqlOutput.

FASE 10: Una volta terminato, vai alla scheda 'Esegui' ed esegui il lavoro.

Questo ci porta alla fine di questo blog su Talend ETL. Concluderei questo blog con un semplice pensiero che devi seguire:

'Il futuro appartiene a coloro che possono controllare i propri dati'

Se hai trovato questo file Talend ETL blog, pertinente, controlla il da Edureka, una società di formazione online affidabile con una rete di oltre 250.000 studenti soddisfatti sparsi in tutto il mondo. Il corso di formazione Edureka Talend per DI e certificazione Big Data ti aiuta a padroneggiare Talend e Big Data Integration Platform e integrare facilmente tutti i tuoi dati con il tuo Data Warehouse e le applicazioni, o sincronizzare i dati tra i sistemi. Hai domande per noi? Per favore menzionalo nella sezione commenti e ti risponderemo.